VENTI GOCCE DI XANAX

Venti gocce di Xanax

Vi consiglio la lettura di questo racconto, scritto da una persona a me particolarmente cara: divertente, dissacratorio e mai scontato!

“Venti gocce di Xanax è il diario di un trentenne che si racconta con stile crudo e realista, circondato da personaggi grotteschi ed episodi esilaranti: dall’abisso dei call center a Bruce Springsteen, dalla maledizione delle ragazze che si chiamano Francesca all’infanzia introversa, dai reading letterari ai viaggi catartici, fino al ricovero in manicomio, passando per Parigi e San Siro, per gente che tenta di farsi ficcare sotto dalle macchine e per la poesia. Tutto condito dall’uso quotidiano dello Xanax, sostegno indispensabile per andare avanti”.

 

 

Lo potete acquistare anche QUI!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...